Skip to content

Volontari in Rwanda e Tanzania per lo sviluppo di una nuova missione

5 luglio 2009

Roma, 4. “Diffondere il modello di un nuovo modo di fare missione basato sulla creazione di comunità autosufficienti”. Con questo proposito, dal 5 al 15 luglio, un gruppo di volontari dell’associazione “Italia Solidale” sarà presente in Rwanda e in Tanzania per incontrarele comunità ecclesiali locali.
In particolare in Rwanda, i volontari parteciperanno a un incontro con il vescovo di Kabgayi, Smaragde Mbonyintege e i religiosi della diocesi. L’associazione, le cui iniziative godono fra l’altro del sostegno del Pontificio Consiglio per la Cultura, è presente in vari Paesi africani e ha sviluppato una consistente rete di aggregazioni solidali.
In queste comunità di missione, le famiglie si riuniscono in gruppi per esprimere e condividere assieme i loro problemi. Inoltre, tramite il denaro che ricevono dai donatori dell’associazione, i nuclei familiari riescono a diventare autosufficienti grazie a piccole attività produttive.
Il denaro ricavato da tali attività, oltre a servire ai bisogni stessi delle famiglie, viene impiegato per aiutare altre persone a compiere lo stesso percorso virtuoso.
L’associazione sostiene attualmente circa due milioni di persone, tramite la propria rete di collaboratori che copre Africa, India e Sud America.
“Le visite in Rwanda e Tanzania – informa l’associazione – prendono le mosse in occasione dell’ultimo meeting associativo a Nago, in Italia, patrocinato dal Pontificio Consiglio per la Cultura, dove è emersa fra l’altro l’importanza di entrare “con ancora più forza” nella realtà africana, dove nel solo 2007 sono morti circa cinque milioni di bambini”. “Non possiamo permettere – aggiunge – che i bambini muoiano, che le persone siano dipendenti e non rispettate, che le famiglie non siano sussistenti”.

(©L’Osservatore Romano – 5 luglio 2009)

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: