Skip to content

Condanna e scuse di Olmert per le offese ai cristiani

23 febbraio 2009

Tel Aviv, 23. Il premier dello Stato d’Israele, Ehud Olmert, ha espresso ieri pubbliche scuse per la trasmissione mandata in onda nei giorni scorsi dalla televisione privata israeliana Canale 10 nella quale sono stati ridicolizzati, con parole e immagini blasfeme, Gesù e la Vergine Maria. Durante il programma, il comico Lior Shlein aveva tra l’altro affermato che i cristiani negano la Shoah e “allora io voglio negare la cristianità”.
“Condanno – ha dichiarato Olmert in apertura della riunione settimanale del Consiglio dei ministri – le affermazioni fatte durante quel programma. Se ciò fosse accaduto in un altro Paese contro l’ebraismo, avrebbe scatenato un’ondata di collera”. Mi dispiace per le dichiarazioni contro la religione cristiana – ha aggiunto il premier israeliano – e “in particolare contro la comunità cristiana che convive con noi in Israele. Le nostre relazioni con il Vaticano e con il mondo cristiano sono eccellenti e non c’è alcuna ragione di minacciarle”. Dopo aver assicurato che non è sua intenzione limitare la libertà di espressione, Olmert ha tuttavia chiesto “senso di responsabilità e moderazione, anche quando si parla di uno spettacolo satirico”.

(©L’Osservatore Romano – 23-24 febbario 2009)

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: